Permission Marketing di Seth Godin
Il Permission Marketing di Seth Godin

Indice

Introduzione

Fino a pochi anni fa, il marketing era spesso intenso e invasivo, basato sulla promozione di prodotti e servizi attraverso annunci pubblicitari, chiamate a freddo e altre tattiche di interruzione (Ne ho parlato a fondo nell’articolo sull’Inbuond Marketing). Tuttavia, l’avvento di Internet e dei social media hanno radicalmente cambiato il modo in cui le persone interagiscono con i Brand (si, anche tu sei un brand! .. e te ne parlo qui.). Il pubblico è diventato sempre più abile a filtrare e ignorare la pubblicità tradizionale, cercando invece contenuti rilevanti e autentici.

L’Inbound Marketing ha colto questa evoluzione del comportamento dei consumatori, spostando l’attenzione dall’approccio invasivo a una strategia basata sull’attrarre e coinvolgere il pubblico attraverso contenuti di valore. Invece di cercare di interrompere l’attenzione del pubblico, l’Inbound Marketing mira a catturare l’interesse del pubblico desiderato offrendo informazioni utili, contenuti educativi e soluzioni ai loro problemi.

La filosofia del Permission Marketing si è affermata come un concetto chiave per ottenere l’attenzione e il consenso del pubblico. Seth Godin, uno dei più influenti pensatori del marketing contemporaneo, ha coniato il termine “Permission Marketing” per descrivere l’approccio etico ed efficace di costruire relazioni con i clienti basate sul consenso.

Questa strategia si basa sulla premessa che il pubblico ha il potere di ignorare o rifiutare i messaggi che gli arrivano, ma quando scelgono di prestare attenzione, lo fanno in modo consapevole e volontario. In altre parole, il pubblico acconsente a ricevere messaggi di marketing anticipati, personali e rilevanti, creando un legame di fiducia tra brand ( nel nostro caso: Coach, Counselor o Professionista della relazione d’aiuto) e potenziale cliente.

L’Inbound Marketing e il Permission Marketing sono strettamente correlati e spesso si integrano perfettamente. L’Inbound Marketing, con il suo focus sulla creazione di contenuti rilevanti e di valore, si basa sulla consapevolezza dell’importanza del consenso del pubblico.

Attraverso l’Inbound Marketing, i Coach e i Counselor cercano di attrarre clienti fornendo contenuti che rispondano alle loro esigenze e alle loro domande. Quando il pubblico sceglie di interagire con questi contenuti, manifesta il proprio consenso al ricevere ulteriori informazioni dal brand. Questo è il cuore del Permission Marketing: ottenere il permesso del pubblico di continuare la comunicazione e sviluppare una relazione basata sulla fiducia reciproca.

Riassumendo, il Permission Marketing è uno dei pilastri fondamentali dell’Inbound Marketing, poiché si basa sulla creazione di connessioni autentiche e durature con il pubblico. Nell’era del marketing moderno, dove l’attenzione del pubblico è una risorsa preziosa, rispettare il consenso del pubblico è essenziale per i Coach e i Counselor per costruire relazioni significative e di valore con i loro clienti.

Nel prossimo capitolo, esploreremo più nel dettaglio il concetto di Permission Marketing e come questo approccio etico può portare risultati alla tua attività.

Cos’è il Permission Marketing?

Il Permission Marketing, come definito da Seth Godin, è un approccio etico e strategico per ottenere l’attenzione del pubblico desiderato. Questo concetto si basa sulla premessa che il pubblico ha il potere di ignorare o rifiutare il marketing invasivo, ma quando scelgono di prestare attenzione, lo fanno in modo consapevole e volontario.

In altre parole, il Permission Marketing implica il privilegio (non il diritto) di recapitare messaggi attesi e rilevanti alle persone che hanno acconsentito a riceverli. Questo consenso può essere espresso in vari modi, ad esempio iscrivendosi a una newsletter, seguendo un brand sui social media o partecipando a un programma fedeltà.

Quando il pubblico sceglie di interagire con un marchio, manifesta il proprio consenso a ricevere comunicazioni future e a essere coinvolto in un dialogo costante. Questa relazione basata sulla fiducia reciproca è il cuore del Permission Marketing.

Attraverso questo approccio, i Coach e i Counselor possono creare connessioni autentiche con il loro pubblico desiderato. Offrendo contenuti di valore, rispondendo alle domande e alle esigenze del pubblico, e mantenendo un dialogo aperto, i professionisti della relazione d’aiuto possono costruire relazioni significative e durature con i propri clienti, o potenziali..

Il Permission Marketing è una strategia fondamentale nell’Inbound Marketing, dove l’obiettivo è attrarre il pubblico attraverso contenuti rilevanti e di valore. Rispettare il consenso del pubblico è essenziale per costruire una base di clienti fedeli e coinvolti, e per trasformare i contatti in clienti soddisfatti e affezionati.

Inbound Marketing e Permission Marketing: Un’Alleanza Strategica

L’Inbound Marketing e il Permission Marketing sono due concetti strettamente correlati che si integrano perfettamente per creare una strategia di marketing efficace e rispettosa del pubblico. Entrambi i concetti si basano sull’idea di attrarre il pubblico desiderato, ma lo fanno in modi complementari e sinergici.

Ottenere il consenso del pubblico

Al centro dell’Inbound Marketing c’è l’obiettivo di creare contenuti di valore per attirare il pubblico e rispondere alle sue esigenze. Quando un potenziale cliente visita il sito web o i canali social di un Coach o di un Counselor, lo fa in modo volontario perché è interessato ai contenuti offerti.

Il Permission Marketing entra in gioco proprio in questo momento cruciale. Quando il visitatore decide di iscriversi alla newsletter o di seguire il brand sui social media, sta concedendo il suo consenso per ricevere ulteriori comunicazioni. Questo consenso indica che il pubblico è interessato a interagire con il coach e a ricevere informazioni pertinenti.

L’approccio rispettoso dell’Inbound Marketing

L’Inbound Marketing si basa sulla creazione di contenuti di valore che rispondono alle domande e alle esigenze del pubblico. Questo approccio rispettoso crea un legame di fiducia con il pubblico e rende più probabile che il consenso venga dato spontaneamente. Quando un Coach o un Counselor offre contenuti di qualità che aiutano e ispirano il pubblico, il Permission Marketing diventa naturale e spontaneo.

Avanzamento del Permission Marketing

Una volta ottenuto il consenso del pubblico, l’Inbound Marketing favorisce l’avanzamento del Permission Marketing. Offrendo contenuti di valore e mantenendo un dialogo costante, il Coach o il Counselor possono costruire relazioni autentiche e significative con il proprio pubblico. Queste relazioni basate sulla fiducia rendendo il contatto più incline ad accettare ulteriori comunicazioni e informazioni sui servizi di coaching.

L’importanza della relazione a lungo termine

L’integrazione tra Inbound Marketing e Permission Marketing favorisce la creazione di relazioni a lungo termine con il potenziale cliente. Quando il Coach continua a offrire contenuti di valore e a rispondere alle esigenze del pubblico, il consenso viene rinnovato e rafforzato nel tempo.

I Benefici del Permission Marketing nell’Inbound Marketing

Il Permission Marketing, all’interno della strategia dell’Inbound Marketing, offre una serie di benefici che vanno ben oltre una semplice acquisizione di contatti. Questo approccio rispettoso e basato sul consenso porta a risultati duraturi e costruisce una solida base per il successo del Coach.

Costruire fiducia e relazioni a lungo termine

Uno dei principali benefici del Permission Marketing nell’ambito dell’Inbound Marketing è la possibilità di costruire fiducia e relazioni autentiche con il pubblico. Quando una persona concede il proprio consenso per ricevere comunicazioni, sta dimostrando un certo grado di fiducia nel Coach (o nel Counselor). Questo atto di fiducia è la base su cui si possono sviluppare relazioni a lungo termine, basate sulla reciprocità e sulla fedeltà.

Massimizzare l’efficacia delle strategie di contenuti

Con il Permission Marketing, il Coach può massimizzare l’efficacia delle proprie strategie di contenuti. Poiché il contatto ha dato il proprio consenso, è più incline ad ascoltare e interagire con i messaggi e i contenuti del brand. Questo aumenta l’impatto delle campagne di marketing, poiché il pubblico è più coinvolto e attivo.

Ridurre le distrazioni e aumentare l’attenzione del pubblico

Il Permission Marketing contribuisce a ridurre le distrazioni e a focalizzare l’attenzione del pubblico sul Coach. Poiché il consenso è stato ottenuto in modo volontario, il pubblico è più propenso a dare priorità alle comunicazioni del professionista e a prestare maggiore attenzione ai messaggi inviati.

Aumentare la qualità dei contatti e delle opportunità di vendita

Con il Permission Marketing, il Coach o il Counselor possono ottenere contatti di maggiore qualità. Le persone che hanno dato il proprio consenso sono quelle realmente interessate ai servizi o ai contenuti offerti. Ciò significa che le opportunità di vendita e di conversione sono maggiori, poiché il pubblico è composto da potenziali clienti più qualificati.

Creare Contenuti Rilevanti con il Permission Marketing

Uno degli aspetti più potenti del Permission Marketing è la possibilità di creare contenuti rilevanti e di valore. Quando si ha il consenso del pubblico, si ha anche la responsabilità di fornire contenuti che siano davvero utili e interessanti per loro. Ecco alcune strategie per creare contenuti rilevanti con il Permission Marketing:

  • Identificare il pubblico di riferimento e i suoi interessi

Prima di tutto, è essenziale identificare chi è il tuo pubblico di riferimento. Chi sono i tuoi clienti ideali? Quali sono i loro interessi, le loro sfide e le loro esigenze? Capire il pubblico ti aiuterà a creare contenuti che risuonino con loro e che siano in linea con i loro interessi e le loro priorità.

  • Utilizzare parole chiave per migliorare la visibilità

Le parole chiave sono un elemento chiave per migliorare la visibilità dei tuoi contenuti. Utilizza strumenti di ricerca delle parole chiave per individuare le parole e le frasi che il tuo pubblico utilizza per cercare informazioni relative al tuo settore. Integra queste parole chiave nei tuoi contenuti, inclusi titoli, sottotitoli e testo, per aumentare la probabilità che il tuo pubblico trovi i tuoi contenuti quando effettua una ricerca online.

  • Offrire contenuti personalizzati e di valore

Il Permission Marketing ti dà l’opportunità di offrire contenuti personalizzati e di valore al tuo pubblico. Utilizza i dati e le informazioni che hai sul tuo pubblico per segmentarlo in base alle preferenze e alle esigenze specifiche. Invia contenuti personalizzati a ciascun segmento, in modo che ogni persona riceva informazioni rilevanti e pertinenti per lei.

Il Ruolo del Consenso nell’Inbound Marketing

Uno dei principali pilastri dell’Inbound Marketing è il consenso. Il Permission Marketing, come sottolineato da Seth Godin, ci ricorda che il consenso è un privilegio che ci viene concesso dal nostro potenziale cliente per recapitare messaggi attesi, personali e rilevanti. Mantenere e rispettare questo consenso è fondamentale per costruire relazioni autentiche e durature con il nostro pubblico.

La promessa del permission marketing: essere chiari e coerenti

Quando chiediamo ai futuri clienti di darci il proprio consenso, è essenziale essere chiari e coerenti riguardo a ciò che offriamo. Facciamo una promessa di fornire contenuti di valore, informazioni utili e risorse pertinenti che rispondano alle loro esigenze. Questa promessa ci impegna a mantenere l’integrità della nostra comunicazione e a offrire solo ciò che abbiamo promesso.

Costruire una base di contatti fedeli

L’Inbound Marketing ci offre l’opportunità di costruire una base di contatti fedeli. Chi ci concede il suo consenso è interessato a ciò che abbiamo da offrire e desidera interagire con noi. Questo ci permette di creare una community di individui che si sentono coinvolti, ascoltati e valorizzati.

Rispettare il consenso dei potenziali clienti e mantenerlo nel tempo

Una volta ottenuto il consenso, è fondamentale rispettarlo e mantenerlo nel tempo. Non abusare della fiducia che ci è stata accordata. Rispettiamo la volontà di ricevere comunicazioni e forniamo contenuti interessanti che mantengano vivo l’interesse.

Il Potere dell’Autenticità nel Permission Marketing

Nel mondo del coaching e del counseling, il Permission Marketing si rivela una strategia vincente per creare connessioni autentiche con i potenziali clienti. Una delle chiavi fondamentali per sfruttarne appieno il potenziale è l’autenticità. Vediamo come questo valore si traduce in una maggiore efficacia delle nostre strategie:

  • Essere autentici e trasparenti nelle tue comunicazioni

Quando comunichiamo con il nostro pubblico, è essenziale essere autentici e trasparenti. Le persone desiderano connettersi con professionisti genuini, in grado di mostrarsi per ciò che sono. Nel Permission Marketing, questo si traduce in messaggi onesti e veri, privi di artifici. Comunicando in modo trasparente, guadagniamo la fiducia delle persone e costruiamo rapporti solidi.

  • Creare un’esperienza coinvolgente e genuina per il pubblico

Il Permission Marketing ci offre l’opportunità di creare un’esperienza coinvolgente e genuina per il nostro pubblico. Utilizziamo i contenuti per raccontare la nostra storia, condividere esperienze ed esprimere la nostra visione. Coinvolgiamo i potenziali clienti attraverso storie autentiche che le toccano emotivamente. Un’esperienza coinvolgente crea un legame duraturo e favorisce la relazione.

  • Costruire una reputazione di affidabilità e credibilità

Essere autentici e trasparenti nel Permission Marketing contribuisce a costruire una reputazione di affidabilità e credibilità. Il nostro pubblico sa che può contare su di noi per fornire contenuti e servizi di valore. La fiducia è alla base di ogni relazione solida, e il permission marketing ci offre l’opportunità di guadagnarla offrendo qualità e coerenza.

La Sfida del Permission Marketing

Il Permission Marketing offre una strada sicura per stabilire relazioni significative con il nostro potenziale cliente, ma affronta anche alcune sfide uniche. Vediamo come superare queste difficoltà per massimizzare l’efficacia delle nostre strategie:

  • L’importanza di essere pazienti e costanti nel tempo

Come ogni strategia che si rispetti richiede pazienza e costanza nel tempo. Costruire connessioni autentiche e guadagnare il consenso del nostro cliente può anche richiedere tempo ed energie, ma i risultati saranno duraturi. Evitiamo la tentazione di cercare scorciatoie e focalizziamoci sulla creazione di contenuti di valore, dimostrando la nostra competenza e dedizione costante.

  • Superare le sfide dell’attenzione e della concorrenza

Nell’era digitale, l’attenzione del pubblico è una risorsa preziosa e scarsa. Superare le sfide dell’attenzione significa offrire contenuti rilevanti e interessanti, capaci di catturare l’interesse delle persone fin dal primo istante. Dobbiamo emergere dalla massa di informazioni e concorrenti, dimostrando un valore unico e distintivo.

  • Come superare le aspettative del pubblico per mantenere il consenso

Una volta ottenuto il consenso dei nostri futuri clienti, la sfida è mantenerlo nel tempo. Offriamo contenuti che superino le aspettative delle persone. Siamo sempre pronti ad ascoltare il loro feedback e a rispondere alle loro esigenze in modo tempestivo. L’obiettivo è mantenere un rapporto a doppio senso, offrendo sempre il massimo possibile.

Conclusioni

Il Permission Marketing si rivela una chiave essenziale per costruire connessioni autentiche e di valore con i nostri futuri clienti. Riassumiamo i punti chiave che sono emersi in questo articolo:

1. Il permission marketing come chiave per connessioni autentiche

Il Permission Marketing ci offre l’opportunità di ottenere il consenso contatto, garantendo che le nostre comunicazioni siano attese e rilevanti. Questo approccio rispettoso riconosce il potere dei consumatori nel filtrare le informazioni di marketing e ci spinge a guadagnare la loro attenzione con contenuti rilevanti. Creando relazioni autentiche, dimostriamo la nostra dedizione e competenza, guadagnandoci la fiducia delle persone che desiderano effettivamente ascoltarci.

2. Come implementare il permission marketing nella tua strategia di inbound marketing

Per implementare con successo il Permission Marketing nella nostra strategia di Inbound Marketing, dobbiamo essere chiari e coerenti nelle nostre comunicazioni. Promettiamo ciò che possiamo mantenere e rispettiamo il consenso del contatto nel tempo. Identifichiamo il nostro target di riferimento, comprendendo i loro interessi e bisogni, per offrire contenuti personalizzati. Utilizziamo parole chiave pertinenti per migliorare la visibilità dei nostri contenuti.

3. Il valore del rispetto del pubblico e della creazione di relazioni a lungo termine

Il Permission Marketing ci insegna a essere pazienti e costanti nel tempo. Costruire relazioni a lungo termine richiede dedizione e cura. Superiamo le sfide dell’attenzione e della concorrenza offrendo contenuti distintivi e rilevanti. Manteniamo il consenso del nostro pubblico superando costantemente le loro aspettative. Con autenticità e trasparenza, creiamo un’esperienza coinvolgente e genuina per le persone che scelgono di ascoltarci.

Nel contesto dell’Inbound Marketing, il Permission Marketing è uno strumento potente per i Coach e i Counselor che desiderano costruire relazioni significative e durature con i propri potenziali clienti. Focalizziamoci sulla creazione di contenuti, rispettando il consenso delle persone, e costruendo così un legame autentico basato sulla fiducia.

Con il Permission Marketing, apriamo la porta a connessioni autentiche e ad un’esperienza gratificante per il nostro pubblico e per noi stessi.

eBook inbound marketing per coach e counselor

Grazie per aver letto: Permission Marketing

Articolo correlato: Inbound Marketing per Coach e Counselor

Francesco Conte, Digital marketing coach

Lascia un commento

×